Archivio mensile 16 Maggio 2021

DiLaura Andrenacci

Giornata Mondiale Delle Api al Museo Civico Di Zoologia

Webinar “Sulla via delle api” – 20 maggio 2021, 17.00-18.30

Il 20 maggio è stata proclamata dalle Nazioni Unite la Giornata Mondiale dell’Ape (World Bee Day), una giornata per ricordare a tutti l’importanza che le api hanno per l’intero Pianeta.

Quando mangiamo una mela o beviamo un caffè, dovremmo sempre ricordarci che è grazie alle api se possiamo farlo: si stima infatti che il 76% del cibo che noi assumiamo è frutto del lavoro degli insetti impollinatori. Le api svolgono dunque un ruolo fondamentale nel mantenimento della biodiversità.

Purtroppo le monocolture agricole coltivate in maniera intensiva e l’uso improprio di prodotti fitosanitari (una volta detti impropriamente pesticidi), unitamente alle malattie ed ai predatori esotici che si stanno diffondendo sempre più a causa della globalizzazione e dei cambiamenti climatici, stanno diminuendo drasticamente le popolazioni di api e degli altri insetti impollinatori in tutto il mondo.

Il Museo Civico di Zoologia ha dedicato la mostra “La via delle api” (visitabile fino al 27 giugno 2021) proprio a questi temi e, in occasione della Giornata Mondiale delle Api, organizza il webinar “Sulla via delle api”, in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana “M. Aleandri” e l’Associazione di Apicoltori Gruppo Api Sparse (GAS), co-organizzatori della mostra, e l’Istituto Superiore per la Protezione dell’ambiente (ISPRA), per conoscere più da vicino il fantastico mondo dell’ape mellifera e le azioni che si stanno mettendo in atto per far conoscere e per salvaguardare questi insetti, sia a livello nazionale sia su scala locale.

L’incontro, promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, si terrà giovedì 20 maggio dalle 17.00 alle 18.30. Servizi di Zètema Progetto Cultura.

Scarica qui il programma dettagliato

Per partecipare è necessario prenotarsi al n. 060608,

fino ad esaurimento disponibilità

Il programma è scaricabile su

www.museodizoologia.it www.museiincomune.it

www.izslt.it/apicoltura www.gruppoapisparse.org/odv/ www.isprambiente.it

DiLaura Andrenacci

Qualità del Miele: sei webinar con Lucia Piana di Ami Ambasciatori dei Mieli

Maggio e giugno all’insegna del Miele di Qualità. Il Gruppo Api Sparse, Associazione di Promozione Sociale, ha organizzato sei webinar gratuiti con la dottoressa Lucia Piana di Ami – Ambasciatori dei Mieli.

L’obiettivo degli incontri online, in calendario nelle prossime settimane, è quello di approfondire tra gli apicoltori la cultura e gli elementi di conoscenza del prodotto più apprezzato delle loro api: il miele.

Chi vuole partecipare, può contattare Noemi Paglia, del Gruppo Api Sparse, al numero 347 485 9020. Il link per accedere agli incontri, sulla piattaforma Zoom, sarà comunicato direttamente agli iscritti.

Le date e il programma degli incontri

Giovedì 20 maggio ore 19-21 Qualità del miele 1: autenticità e salubrità

Venerdì 21 maggio ore 18-20 Qualità del miele 2: invecchiamento e riscaldamento

Lunedì 24 maggio ore 18-20 Qualità del miele 3: fermentazione

Lunedì 31 maggio ore 18-20 Qualità del miele 4: mieli uniflorali

Martedì 1 giugno ore 18-20 Qualità del miele 5: cristallizzazione

Giovedì 3 giugno ore 18-20 Qualità del miele 6: valorizzazione

Ami –  Ambasciatori dei Mieli, è un’associazione culturale che ha come obiettivo quello di sostenere e diffondere la cultura apistica, del miele e degli altri prodotti dell’alveare.

L’associazione vuole rappresentare un’interfaccia tra il mondo della produzione e quello del consumo, partendo dall’esperienza e dai valori che l’apicoltura sottende, per trasformarle in elementi di conoscenza e crescita culturale.

L’ambito di maggiore competenza e attività è rappresentato dalla promozione del miele di qualità attraverso la valorizzazione delle sue caratteristiche organolettiche.

Per questo l’associazione svolge un ruolo specifico nel diffondere le tecniche di analisi sensoriale del miele, sostiene la formazione dei propri soci e socie e tutela e valorizza la funzione degli esperti e delle esperte nell’assaggio.

Il progetto dell’APS Gruppo Api Sparse è cofinanziato nell’ambito delle “AZIONI DIRETTE A MIGLIORARE LE CONDIZIONI DELLA PRODUZIONE E DELLA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI DELL’APICOLTURA (Reg. UE 1308/2013 – Reg. Del. UE 2015/1366 – Reg. Esec. UE 2015/1368) – SOTTOPROGRAMMA OPERATIVO REGIONE LAZIO ANNO APISTICO 2020/2021.

X